Chiara Baldoni

FisiOlisticCenter • 16 marzo 2011

Ho avuto un incidente tre anni fa, sono caduta durante un allenamento di pattinaggio artistico, attività che svolgevo da parecchi anni. Durante un esercizio abbastanza complesso, ho perso l’equilibrio e sono caduta battendo la zona dell’osso sacro. Inizialmente si pensava a uno strappo muscolare, così ho smesso l’attività per circa due settimane. In questo periodo il dolore si era calmato, ma al riprendere degli allenamenti cominciai a sentirlo sempre di più. Le molte analisi (radiografie, tac, risonanze magnetiche) non mostravano niente che destasse particolare preoccupazione. Eppure avvertivo il dolore, ed esso cominciava a protrarsi per tutta la gamba, limitandomi i movimenti. I tanti tentativi di “curare” o meglio di alleviare tale dolore si rivelarono inefficaci, anche i trattamenti di fisioterapia. Ho cominciato così a non svolgere attività fisica per tre anni e convivevo con questo dolore fastidiosissimo che talvolta non mi permetteva neanche un minimo movimento. Dopo ulteriori analisi hanno rilevato una frattura del bacino, o meglio della cresta iliaca; ho cominciato perciò un trattamento di fisioterapia (presso il Prof. Luigi Dalle Macchie), che faccio tutt’ora e che consiste nel fare esercizi e nel permettere ai muscoli di tornare elastici, che mi fa stare molto meglio. Il dolore sembra quasi scomparso.

« | Home | »

Importanti considerazioni sull’uso del bite

10 gennaio 2014
FisiOlisticCenter • MAL DI TESTA, NEWS

I traumi

4 aprile 2013
FisiOlisticCenter • MAL DI TESTA, NEWS

Benessere “bio-meccanico”

29 ottobre 2012
FisiOlisticCenter • MAL DI TESTA, NEWS

Mal di Testa

11 aprile 2011
FisiOlisticCenter • MAL DI TESTA