Quale Malattia Viene Provocata dallo Stress

FisiOlisticCenter • 11 aprile 2011

Noi siamo continuamente bombardati da stimolazioni fisiche (caldo, freddo, radiazioni, ecc.) da stimolazioni chimiche (sostanze tossiche che respiriamo, beviamo, mangiamo, tocchiamo oppure che vengono prodotte da microbi che sono entrati nel corpo) e da stimolazioni psichiche (problemi affettivi, finanziari, di relazione, messaggi pubblicitari ecc.). Queste stimolazioni possono essere causa di stress, vale a dire di sofferenza per il soggetto se superano le capacità di adattamento verso quello specifico problema. Inaltre parole esistono dei meccanismi di difesa che il corpo utilizza nei confronti dei vari tipi di stress cercando di adattarsi o di neutralizzare l’agente nocivo per mantenere l’equilibrio e la salute, sempre che l’intensità dello stress non superi un determinato valore che è la soglia di tolleranza biologica di quell’individuo nei confronti di quel tipo di stress in quel momento particolare della sua vita. Se lo stress supera la soglia di tolleranza il triangolo della salute non sarà più equilatero perchè uno dei tre lati avrà cambiato misura a causa del problema e di conseguenza l’equilibrio globale sarà alterato e il soggetto sarà nella condizione ideale per ammalarsi.Ad esempio un bicchierino di liquore una volta ogni tanto pur essendo una sostanza tossica può non creare problemi purchè la dose sia minima e l’intervallo di tempo fra una dose e l’altra sia sufficiente all’organismo (fegato nel caso specifico) per eliminare la sostanza ed eventualmente riparare il danno biologico. Al contrario lo stesso bicchierino bevuto ogni giorno, o peggio più volte al giorno, può causare nel tempo delle lesioni epatiche gravissime ed irreparabili come la cirrosi. Questo non vuol dire che la stessa dose nociva per un soggetto lo sia anche per un altro: esiste infatti una biologica individuale, diversa per ogni sostanza e diversa nel corso della vita, subordinatamente all’equilibrio psicofisico globale dell’individuo. Esistono traumi acuti (es.: incidente stradale, intossicazione alimentare, grosso dispiacere) che sono dovuti a stimolazioni intense di breve durata ed esistono microtraumi cronici dovuti a stimolazioni dannose di piccola intensità, ma ripetute nel tempo (es.: posizioni viziate di lavoro, respirazione di aria impura, incompatibilità di carattere con il partner) ma il risultato è sempre lo stesso: stress violenti o microstress ripetuti fisici, chimici o psichici alterano l’equilibrio globale ed il soggetto si ammala. Ma quale malattia viene provocata dallo stress? Questa è la parte più spinosa del problema e la risposta è ancora più spinosa: qualsiasi. Una volta che l’equilibrio della salute è compromesso in uno dei tre lati, anche gli altri due vengono inevitabilmente coinvolti e molto spesso è difficile capire dove è iniziata la malattia.

« | Home | »

Importanti considerazioni sull’uso del bite

10 gennaio 2014
FisiOlisticCenter • MAL DI TESTA, NEWS

I traumi

4 aprile 2013
FisiOlisticCenter • MAL DI TESTA, NEWS

Benessere “bio-meccanico”

29 ottobre 2012
FisiOlisticCenter • MAL DI TESTA, NEWS

Mal di Testa

11 aprile 2011
FisiOlisticCenter • MAL DI TESTA